Repubblica Digitale è l’iniziativa strategica nazionale promossa dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri con l’obiettivo di combattere il divario digitale di carattere culturale presente nella popolazione italiana, per sostenere la massima inclusione digitale e favorire l’educazione sulle tecnologie del futuro, accompagnando il processo di trasformazione digitale del Paese.

Nel quadro della strategia “Italia 2025”, l’iniziativa mira a:

  • ridurre il fenomeno dell’analfabetismo digitale a dimensioni almeno simili a quelle presenti nei Paesi europei di riferimento, favorendo lo sviluppo delle competenze digitali necessarie dei lavoratori;
  • incrementare significativamente la percentuale di specialisti ICT esperti nelle tecnologie emergenti raggiungendo i livelli di molti altri paesi europei.

L’iniziativa si articola in una serie di attività svolte in collaborazione con altri soggetti pubblici e privati.

La Coalizione Nazionale costituita nell’ambito di Repubblica Digitale aderisce alla Digital Skills and Jobs Coalition della Commissione Europea.

Tra i progetti aderenti al Manifesto vi è anche quello promosso da UNINFO dal titolo "Diffusione a livello nazionale delle Linee guida europee per la definizione di Curriculum ICT nell’ambito e-Competence and Digital Leadership".

L’iniziativa ha come obiettivo la creazione di linee guida utilizzabili dagli enti e dalle persone interessate per la progettazione, lo sviluppo, il mantenimento, l’aggiornamento e il confronto di Curriculum che riguardano le professioni ICT e la digital leadership nel contesto del “European Framework for ICT Professionalism”. I Curriculum considerati copriranno i livelli di competenze definiti nella norma europea EN 16234-1 “e-Competence Framework (e-CF) – A common European Framework for ICT Professionals in all sectors – Part 1: Framework” tra 1 e 5 (che corrispondono a EQF da 3 a 8) con particolare attenzione ai livelli superiori per la digital leadership. Inoltre l’iniziativa si propone di rendere disponibile un modello/struttura che leghi i risultati dell’apprendimento alle competenze definite dalla norma EN 16234-1, facilitando in Europa la comprensione e l’allineamento tra istruzione e apprendistato ICT (offerta) e il mondo dell’industria e degli affari (domanda). Scopri di più sul Progetto UNINFO