AgID pubblica le Linee guida su Competenze digitali per professionisti ICT

Pubblicato: Lunedì, 08 Maggio 2017 in Focus

Conclusa la consultazione pubblica sulle Linee guida nate per fornire alle amministrazioni indicazioni sull'impiego di profili professionali richiesti dall'evoluzione del mercato del lavoro.

Le Linee guida per la qualità delle competenze digitali nelle professionalità ICT sono disponibili – in versione definitiva - su open.gov.it aggiornate con i commenti e i suggerimenti inviati dagli utenti nel corso della consultazione conclusa il 26 aprile.

Il documento si inserisce nel percorso di catalogazione dei profili professionali ICT che ha portato alla produzione della norma “UNI 11621” da parte di UNINFO, l’organismo delegato alla normazione tecnica in ambito informatico. La norma, che per prima in Europa aveva stabilito le specifiche competenze professionali nel settore ICT, ha definito le "Attività professionali non regolamentate - Profili professionali per l'ICT".

Le Linee guida, redatte da AgID, individuano una serie di profili, appartenenti a 6 diverse aree professionali, richiesti dall’evoluzione del mercato del lavoro. La consultazione è nata per favorire la partecipazione di cittadini, amministrazioni e organizzazioni della società civile in tema di competenze digitali dei professionisti del settore ICT.

Obiettivo, fornire alle amministrazioni indicazioni trasversali sull’impiego delle nuove figure professionali, ad esempio rispetto alla standardizzazione di skill e competenze richieste e all’integrazione delle prestazioni di servizi professionali nell’ambito di contratti di servizio ICT.

Attraverso le Linee guida è possibile creare un lessico comune, per agevolare e semplificare il rapporto con la pubblica amministrazione e promuovere l’evoluzione e la normazione tecnica dei profili per garantire la riconoscibilità delle competenze.