Italia in prima linea con Francia e Germania per promuovere la normazione tecnica per la manifattura digitale

Pubblicato: Venerdì, 07 Luglio 2017 in Focus

Cooperazione trilaterale e Action Plan condivisi tra Francia, Germania e Italia per rafforzare il supporto alla digitalizzazione dei processi nel settore manifatturiero, puntando sui progetti di Industry 4.0.

Dopo l'accordo adottato a Torino a fine giugno dallo Steering Committee, imprese, esperti e politici dei tre paesi lavoreranno su interessi condivisi in tre specifiche aree di attività: normazione tecnica, coinvolgimento delle PMI e sostegno alle politiche europee.

In particolare sul primo aspetto, riguardante la normazione tecnica nel settore della manifattura digitale, ci si potrà avvalere sia delle attività pregressa del joint working group franco-tedesco già operativo su questi temi, sia sull'expertise recentemente messa in campo dalla Commissione Tecnica "Tecnologie abilitanti per Industry 4.0" (UNI/CT 519) di UNINFO, guidata da Marco Belardi, presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Brescia.

Obiettivi comuni della Cooperazione su questo tema saranno quindi il rilevamento e l'armonizzazione delle norme, la condivisione delle esperienze ed attività normative esistenti e l'integrazione di queste con la necessità di un più solido coinvolgimento delle PMI.


Il comunicato stampa è disponibile sul SITO DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO