Il Consiglio Direttivo UNINFO ha approvato una Delibera (n.2/2023) al fine di estendere anche alle Università le facilitazioni per l’accesso ai processi di normazione già esistenti per le associazioni ed enti senza fine di lucro.

E’ pertanto possibile da ora in avanti anche per le Università/Istituti di Istruzione Professionale accreditare sino ad un massimo di 5 esperti in una singola Commissione alle condizioni generalmente previste per tutti i Soci, purché si impegni a soddisfare le seguenti condizioni:

– associarsi (o essere già Socio) ad UNINFO;
– distribuire eventuali comunicazioni UNINFO di tipo informativo (p.e. Newsletter, Nuovi Progetti, etc.);
– sottomettere alla CCT UNINFO annualmente un breve rapporto sulle attività svolte.

Lo stesso Ente può richiedere l’accredito di ulteriori 5 esperti alla medesima Commissione, previo versamento di una seconda quota di partecipazione prevista per i Soci ordinari.

Questo riconoscimento è di competenza del Consiglio Direttivo e avviene contestualmente alla definizione annuale dell’importo delle quote associative o all’accettazione di nuovi Soci.

Invitiamo pertanto gli interessati ad aderire all’iniziativa e a mettersi in contatto con la Segreteria UNINFO all’indirizzo uninfo@uninfo.it per maggiori informazioni.