IIN – Carte elettroniche per applicazioni sanitarie – Registration Authority

CARTA SANITARIA EUROPEA da giugno 2004

La Commissione ha proposto il 1º giugno 2004 come data per l’inaugurazione della carta europea di assicurazione malattia. Questa carta, unica e personale, è destinata a sostituire tutti gli attuali moduli cartacei necessari per poter usufruire di cure sanitarie durante un soggiorno temporaneo in un altro Stato UE.
La nuova carta semplificherà la vita dei cittadini, degli operatori sanitari e degli enti di previdenza sociale nell’Unione. Il modulo E111, necessario per soggiorni a breve durata quali i soggiorni turistici, sarà il primo ad essere sostituito, seguito poi in un secondo tempo da tutti gli altri moduli richiesti per distacco dei dipendenti in un altro paese (E128), trasporto stradale internazionale (E110), studi (E128) e ricerca di un posto di lavoro (E119).
In una terza fase la carta assumerà la forma di una carta elettronica intelligente, che può essere letta dai computer. La carta semplificherà le procedure senza modificare i diritti e i doveri dei cittadini dell’Unione. Per esempio, consentirà ai pazienti che devono pagare cure sanitarie dispensate all’estero di essere rimborsati più velocemente dal proprio sistema di previdenza sociale. La carta potrà tuttavia offrire ulteriori vantaggi nella misura in cui le regole comunitarie apriranno ai cittadini europei maggiori possibilità di essere curati durante un soggiorno temporaneo un in altro Stato membro.

Chi intende emettere carte sanitarie rispondenti alla decisione n.190 L.276/4 del 27/10/2003 contatti la segreteria UNINFO.

UNINFO è l’autorità di registro, a livello nazionale, per l’assegnazione del numero di identificazione dell’emettitore (IIN – Issuer Identification Number) delle carte elettroniche per applicazioni sanitarie

Norme di riferimento:

  • EN 1867:1997 Machine readable cards – Health care applications – Numbering system and registration procedure for issuer identifiers
  • EN 1387:1996 Machine readable cards – Health care applications – Cards : General characteristics

Per informazioni sulle procedure e costi di assegnazione rivolgersi a Carla Sirocchi – UNINFO